You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.

Tercomposti VIP 70 litri

Nuovo prodotto

12,50€

1,00€ per piece

VIP Terriccio professionale 70 litri

 

logo_bioico_new

VIP è un terriccio di altissima qualità, a base di sola torba pregiata, con granuli di roccia espansa per un drenaggio perfetto. Il terriccio VIP offre agli hobbysti la possibilità di avere un prodotto e dei risultati di livello professionale; è realizzato a partire dalle torbe più pregiate, che Tercomposti procura nei luoghi più famosi per l’alta qualità della torba: le regioni baltiche e l’Irlanda.

A queste materie prime di elevatissima qualità aggiunge laperlite, granuli di roccia espansa che danno un contributo decisivo alla struttura e alla capacità di drenaggio del terriccio.
La perlite è uno dei componenti che fanno la differenza tra i terricci professionali e quelli hobbistici: contribuisce quindi a fare di VIP un terriccio pronto all’uso dedicato agli appassionati, ma con la qualità e la resa dei prodotti per professionisti.

 

Il Terriccio Professionale Vip è già pronto all’uso e pertanto non necessita di ulteriori aggiunte di torba o elementi nutritivi.
Risulta particolarmente idoneo

  • per rinvasi in contenitori di piccole e grandi dimensioni,
  • per coltivazioni di piante fiorite,
  • per il ripicchettaggio di orticole,
  • per alleggerire e rigenerare substrati esausti e privi di struttura.

Il Terriccio Professionale Vip si può impiegare indifferentemente per vasi di terracotta, plastica, ecc.

  1. I vasi di terracotta, se sono nuovi, prima dell’uso vanno immersi per qualche ora in acqua.
  2. Prima dell’invaso è consigliabile porre un coccio, di misura proporzionata, sul foro di scolo e sistemare sul fondo del vaso uno strato di argilla espansa (come l’Argilla Espansa Tercomposti) di spessore proporzionato all’altezza del vaso (1/5, 1/6 di altezza). Queste semplici operazioni faciliteranno il drenaggio dell’acquad’innaffiatura ed eviteranno ogni problema di ristagno.
  3. Deporre la pianta nel vaso e riempire con terriccio.
  4. Annaffiare subito abbondantemente, in seguito regolarmente.
  5. Qualora il substrato si sia eccessivamente essiccato, per stress idrici e/o prolungate esposizioni solari, con conseguente restringimento e scollamento dalle bordature del vaso, si consiglia di pressare leggermente il terriccio lungo i bordi prima di innaffiare.
  6. Se tale fenomeno fosse molto pronunciato, per non danneggiare le radici è raccomandabile immergere il vaso in una vaschetta riempita d’acqua per un tempo necessario al riassorbimento di un giusto grado di umidità e il ripristino della struttura fisica da parte del substrato.

 

 

 

30 altri prodotti della stessa categoria: